tuttocina
Google Web www.tuttocina.it

 

INDICE>EDITORIA>SULLE TRACCE DI MARCO POLO

SULLE TRACCE DI MARCO POLO
L'avventuroso viaggio di un missionario valdostano sulle strade del "Milione"


Autore

Livia Barbero Ruffino

Editore

Araba Fenice, Boves

Prima edizione

2007

Pagine

224

Agli inizi del Novecento Giuseppe Capra, missionario valdostano, attraversa la Cina sulle tracce di una civiltà plurimillenaria a cui si inchinò Marco Polo. Il diario del viaggio, tra difficoltà e pericoli d'ogni genere, offre al lettore tanti rivoli d'interesse, dal paesaggio di fiumi possenti, monti, steppe e deserti spazzati dal vento, a splendidi tesori d'arte e di fede, a riti e tradizioni, ad antiche e nobili città minacciate dall'anarchia e dalla lotta tra signori della guerra, nazionalisti e i primi maoisti.
Il lettore può, se non fisicamente, percorrere con la mente uno dei più grandi paesi del mondo e dal quadro delineato da Capra cogliere le radici del presente.

"Il carro fa un breve giro per raggiungere la strada che conduce al deserto e che si sarebbe dovuta imboccare dalla porta occidentale, ma questa era sbarrata da pagode per impedire ai cattivi influssi provenienti dal deserto di invadere la città e portarvi disgrazie e rovine. Sono credenze molto radicate nei cinesi, che sbarrano anche le porte di casa contro gli spiriti maligni e utilizzano porticine appartate. Una porta attraverso la quale sono passati più defunti, deve essere murata per sempre. Se avvengono calamità, siccità, epidemie, danni alle campagne, il geomante ne studia la causa, cerca la corrente malefica che va solo in direzione rettilinea e vi fa erigere contro un muro, o una pagodina, o una torre, sia in edifici pubblici che privati. Il Genio malvagio non trova più l'entrata e se ne va".

Livia Barbero Ruffino, classe 1941, saviglianese, laureata in Lettere Moderne, ha insegnato nelle scuole superiori di Saluzzo, Savigliano, Mondovì e nel Liceo Scientifico di Algeri.
Ha pubblicato due romanzi storici: Braccato come un lupo (1999), I tre scrigni di Bettina (2001), la fiaba Capriò (2000), il saggio linguistico La parlata del kyé (2004).

 

CENTRORIENTE - P. IVA 07908170017 - CF PSCMRA56R30H856T

Copyright Centroriente 1999-2014