tuttocina
Google Web www.tuttocina.it

 

TAIPEI

 

Taipei

Autore Tao Lin
Editore Isbn Edizioni, Milano.
Prima edizione 2014
Titolo originale: Taipei
© 2013 by Tao Lin
Traduzione (dal cinese): Andrea Scarabelli
Pagine 266
N. ISBN 978-88-763-8483-7

«A Paul, il brusio consumato e tropicale di Taipei [...] era subito suonato familiare in modo caratterizzante. Il frastuono smorzato del traffico, confusamente abbellito da clacson più o meno potenti, rombi di motociclette e jingle, ripetuti e distorti dall'effetto Doppler dei veicoli commerciali o di propaganda politica, aveva risvegliato subito la sua memoria, abbastanza da fargli ricordare il dieci massimo quindici per cento della sua vita trascorsa sul lato opposto della Terra, con un cast ricorrente di personaggi, nessuna scuola da frequentare, e lingua, cultura e popolazione diverse, lontane in modo quasi favoloso dal restante ottantacinque massimo novanta per cento della sua esistenza; al punto da fargli credere, in parte, che se esisteva un posto dove poteva andare per raggiungere una sorta di slancio iniziale [...] - come un'astronave che ha esaurito il carburante e comincia a precipitare verso la stella più vicina, avvicinandosi a ciò che desidera alla velocità desiderata, poi attenuandola nel gradimento perfettamente ripagato di un'orbita - il posto era quello.»

Taipei è l'ultimo romanzo di Tao Lin, uno dei più celebrati giovani autori contemporanei. All'interno del libro seguiamo Paul, il protagonista, da Brooklyn fino in Taiwan, dove lo scrittore newyorkese è costretto a confrontarsi con le proprie radici. Lo vediamo passare freneticamente da un rapporto all'altro, da una droga all'altra, da un social network all'altro. Tra reading letterari, taccheggi, party disastrosi e registrazioni di video erotici amatoriali, Paul ed Erin, la sua sposa improvvisata, finiscono per comprendere cosa significa darsi completamente l'uno all'altra ed essere grati per la propria vita.
Il risultato è un'ode - o un lamento - allo stile di vita contemporaneo, e la storia di formazione di un ragazzo cinico che impara, attraverso l'amore, come la vita sappia offrire più felicità e ricchezza di quanto credesse possibile. Lo stile di Tao Lin è unico, e sconvolge per la sua capacità senza precedenti di catturare le percezioni distorte dalle sostanza e dagli umori di personaggi soli, confusi e feriti

Tao Lin è nato nel 1983 ed è autore di otto libri, tra romanzi, racconti e raccolte di poesie. In Italia è stato pubblicato nel 2011 il suo romanzo Richard Yates. Ha scritto su The New York Times, Granta, The Observer, Vice, The Believer. Vive a Manhattan.

 

CENTRORIENTE - P. IVA 07908170017

Copyright Centroriente 1999-2016