tuttocina
Google Web www.tuttocina.it

 

INDICE>EDITORIA>SHERLOCK A SHANGHAI

SHERLOCK A SHANGHAI

 

Sherlock a Shanghai

Autore

CHENG Xiaoqing

Editore

O barra O, Milano

Prima edizione

2009

Pagine

256

Titolo originale

Sherlock in Shanghai
Stories of Crime and Detection by Cheng Xiaoqing

© 2007 University of Hawaii Press

Traduzione (dall'inglese) di

Adriana Crespi Bortolini

N. ISBN

978-88-304-87510-61-4

Nella Cina repubblicana degli anni venti, in una Shanghai detta "la Parigi d'Oriente", metropoli scintillante di ricchezza e mondanità, ma anche ricettacolo del crimine e dell'ingiustizia sociale, si svolgono le indagini del detective Huo Sang, lo Sherlock Holmes cinese, e del suo assistente Bao Lang.
Una raccolta di sette racconti polizieschi orchestrati nello stile di Arthur Conan Doyle che, coniugando modernità e tradizione, volontà di istruire e di divertire, per primi hanno introdotto in Cina la figura dell'investigatore privato in grado di risolvere i casi più problematici attraverso l'analisi meticolosa dei fatti.
Con un accattivante mix di logica deduttiva, scene d’azione e acute riflessioni sulla natura umana e sui cambiamenti in atto nella società cinese, Cheng Xiaoqing ha appassionato generazioni di lettori orientali e attirato l'attenzione degli studiosi occidentali di letteratura.

CHENG Xiaoqing (1893-1976) è il più famoso autore di detective stories cinesi della prima metà del Novecento. Scrittore molto prolifico - i racconti di Huo Sang contano oltre 30 volumi -, è stato anche il traduttore dei racconti di Conan Doyle in cinese vernacolare. Le sue opere, che si proponevano di diffondere in Cina i fondamenti del pensiero scientifico occidentale attraverso una narrativa di evasione, offrono prezioso materiale agli studi letterari comparativi e postcoloniali.

 

CENTRORIENTE - P. IVA 07908170017 - CF PSCMRA56R30H856T

Copyright Centroriente 1999-2014