tuttocina
Google Web www.tuttocina.it

 

INDICE>EDITORIA>PENSARE CON LA CINA

PENSARE CON LA CINA


Autore

Franšois Jullien

Editore

Mimesis Edizioni, Milano

Prima edizione

2007

Pagine

120

a cura di:

Marcello Ghilardi

N. ISBN

978-88-8483-514-7

In Cina cercavo la rottura pi¨ radicale possibile dai rapporti di connivenza e filiazione sui quali riposa (e si riposa) il nostro pensiero, quindi una sorta di scomoditÓ teorica, come una sfasatura [...], un punto di esterioritÓ per considerare dal rovescio il pensiero europeo e scoprire altri modi possibili di intelligibilitÓ░'. Franšois Jullien

Franšois Jullien, inizialmente grecista per vocazione, poi sinologo di formazione, ha scelto di compiere una lunga "deviazione" rispetto alla lingua e alle tematiche del pensiero, per esporre le categorie e le strutture del pensiero occidentale all'esterioritÓ rappresentata dal pensiero cinese e mettere in questione l'impensato della filosofia europea. Negli scritti qui presentati ﷓ saggi brevi, interviste, dialoghi ﷓ emerge in modo chiaro e conciso l'intenzione di fondo della sua proposta teorica, offrendo sia al lettore giÓ avvezzo al suo lavoro, sia a chi vuole accostarlo qui per la prima volta, la possibilitÓ di ricapitolare le sue linee essenziali.

Francois Jullien, filosofo e sinologo, insegna all'UniversitÓ di Paris VII (Denis Diderot) ed Ŕ direttore dell'Institut de la PensÚ Contemporaine presso la stessa universitÓ. I suoi lavori, tradotti in molte lingue, animano da anni il dibattito internazionale intorno al rapporto tra pensiero europeo e pensiero cinese. In Italia Ŕ stata tradotta la maggior parte delle sue opere. Tra le pubblicazioni pi¨ recenti: II saggio Ŕ senza idee, Torino 2002; II nudo impossibile, Roma 2004; La grande immagine non ha forma, Vicenza 2004; Strategie del senso in Cina e in Grecia, Roma 2004; L'Ombra del Male, Vicenza 2005; Nutrire la vita, Milano 2006; Figure dell'immanenza, Roma﷓Bari 2006; Conferenza sull'efficacia, Roma﷓Bari 2006.

Marcello Ghilardi (Milano 1975) Ŕ dottorando in Estetica e Teoria delle Arti presso l'universitÓ di Palermo, e collabora da anni alla cattedra di Estetica dell'UniversitÓ di Padova. Di Franšois Jullien ha curato La grande immagine non ha forma e L'Ombra del Male. Ha inoltre pubblicato Cuore e acciaio. Estetica dell'animazione giapponese (Padova 2003) e L'enigma e lo specchio (Padova 2006).

 

CENTRORIENTE - P. IVA 07908170017 - CF PSCMRA56R30H856T

Copyright Centroriente 1999-2014