tuttocina
Google Web www.tuttocina.it

 

INDICE>EDITORIA>OMBRE CINESI?

OMBRE CINESI?

Ombre cinesi?

Autore

Antonella Ceccagno e Renzo Rastrelli

Editore

Carocci, Roma

Prima edizione

Novembre 2008

Pagine

168

N. ISBN

978-88-430-4745-1

Il libro è frutto di un decennale studio e del lavoro sul campo tra i migranti cinesi condotti da due esperti di diaspora cinese apprezzati a livello internazionale. Indaga i nessi tra immigrazione, illegalità e criminalità per indagare‑evitando semplificazioni e stereotipi - come e fino a che punto devianza e illegalità influenzino la vita dei migranti. Ombre cinesi? nasce dal dibattito avviato dalle organizzazioni internazionali per capire se nelle recenti migrazioni dalla Cina verso (Europa lo spostamento di esseri umani abbia preso la forma di traffickíng o di smuggling se cioè chi lascia la Cina sia da ritenersi vittima di trafficanti che trasportano i migranti contro la loro volontà oppure se il viaggio sia considerato dai migranti come un servizio, seppur spesso accompagnato da violenze e rischi per la loro vita. Nei laboratori cinesi in Italia esiste il lavoro forzato? Questa è l'altra vexata quaestio che qui viene affrontata. L'indagine è arricchita da atti di procedimenti giudiziari, pareri di giudici, resoconti di operazioni di polizia e dall'ampio materiale raccolto dagli autori nel lavoro con i migranti cinesi.

Antonella Ceccagno è docente di Lingua e cultura cinese e Sociologia della Cina all’Università di Bologna. È autrice di numerosi libri e articoli pubblicati in Italia e all’estero sull’economia etnica della diaspora cinese, sul lavoro dei migranti cinesi all’interno dell’industria della moda, e sui giovani migranti cinesi. Si occupa anche di linguistica del cinese.

Renzo Rastrelli ha insegnato Storia delle relazioni internazionali all’Università di Firenze. Per anni ha svolto ricerche su devianza e criminalità tra i cinesi in Italia e sul rapporto tra istituzioni e migranti. Come esperto della diaspora cinese, è stato consulente delle principali istituzioni italiane che si occupano di devianza e criminalità, nonché autore di numerosi articoli sull’argomento.

Entrambi gli autori sono stati per dodici anni gli animatori del Centro Ricerche e Servizi per l’Immigrazione di Prato, conosciuto in Europa per le metodologie d’avanguardia adottate sia nella ricerca che nel lavoro sociale con i migranti. Per l’International Labour Organization delle Nazioni Unite hanno redatto – insieme ad Alessandra Salvati – la sezione sull’Italia all’interno di un volume di prossima pubblicazione su trafficking/smuggling e lavoro forzato tra i migranti cinesi in Europa.

 

CENTRORIENTE - P. IVA 07908170017 - CF PSCMRA56R30H856T

Copyright Centroriente 1999-2014