tuttocina
Google Web www.tuttocina.it

 

LA VIA DELLE PAROLE
Informazione e propaganda nella Cina contemporanea

La via delle parole

Autore Laura De Giorgi
Collana Cina e altri orienti
Editore Cafoscarina, Venezia
Prima edizione ottobre 1999
Pagg. 104
N. ISBN 978-8885613942
 

Fra le reminiscenze imperiali della via delle parole e le suggestioni avveniristiche delle autostrade, i media sono in Cina al centro di molte questioni fondamentali dell’attuale transizione politica, sociale e culturale… riflettendo le contraddizioni che animano la Cina contemporanea, sono infatti anche lo specchio delle sue sfide future.
Che cosa vuol dire società dell’informazione nella Cina contemporanea? Come sono cambiate l’informazione e la propaganda cinesi nell’era della globalizzazione mediatica? Sono veramente incompatibili la pubblicità commerciale e la propaganda socialista? Tentando di rispondere a queste domande, il testo racconta al lettore italiano come si stia trasformando il sistema dei media in un Paese dove, per sconfiggere il sottosviluppo, il partito comunista al potere ha adottato i metodi dell’economia di mercato.
Fra controllo politico e libertà economica, apertura verso il mondo e affermazione dell’identità nazionale, giornali, radio e televisione ci consegnano l’immagine di una Cina in transizione, delle sue contraddizioni presenti e delle sue sfide future.

Laura De Giorgi insegna Storia dell'Asia orientale e sud-orientale all'Università Ca' Foscari di Venezia. Sul giornalismo e sulle trasformazioni sociali e culturali della Cina nel Novecento ha pubblicato: La via delle parole. Informazione e propaganda nella Cina contemporanea (Venezia 1999); La rivoluzione d'inchiostro. Lineamenti di storia del giornalismo cinese, 1815-1937 (Venezia 2001), Metropoli globali. Shanghai (2009) e, con Guido Samarani, La Cina e la storia. Dal tardo impero ad oggi (Roma, 2005), Lontane, vicine (2011)

 

CENTRORIENTE - P. IVA 07908170017

Copyright Centroriente 1999-2016