tuttocina
Google Web www.tuttocina.it

 

GUIDA PER SIGNORE IN BICICLETTA SULLA VIA DELLA SETA

 

Guida per signore in bicicletta sulla Via della Seta

Autore Suzanne Joinson
Editore Lit Edizioni, Roma
Prima edizione 2012
Pagine 320
Titolo originale A Lady Cyclist's Guide to Kashgar
© 2012 Suzanne Joinson
Traduzione (dall'inglese) di Veronica La Peccerella
N. ISBN 978-88-6192-258-7

Londra, 1923. Eva e Lizzie English raggiungono l'antica città cinese di Kashgar lungo la Via della Seta, per aiutare ad aprire una missione. Sulla sua bicicletta, Eva ha intrapreso quest'avventura per sfuggire alla mediocrità della vita borghese; la sorella, abile fotografa, è stata spinta invece da un sacro fuoco religioso, succube della carismatica e volitiva missionaria Millicent. Mentre le tre donne cercano di realizzare il loro obiettivo, affrontando molte traversie e l'ostilità della popolazione locale, Eva scrive il libro commissionatole da un editore prima della partenza, una "Guida per signore in bicicletta sulla Via della Seta":
Londra, oggi. La giovane Frieda è impegnata in progetti umanitari nel mondo arabo che la portano a viaggiare spesso, per ritornare, ogni volta, a una relazione ormai logora con un uomo sposato. Un giorno, fuori dalla sua porta trova un giovane yemenita che dorme sul pianerottolo. Frieda lo soccorre e viene a sapere che Tayeb è in fuga per un malinteso con la polizia e che dovrà lasciare l'Inghilterra. Tra i due si instaura da subito un rapporto di simpatia e fiducia, tanto che, quando la ragazza riceve in eredità il contenuto di un appartamento abitato da una donna a lei sconosciuta, l'uomo decide di accompagnarla per scoprire di cosa si tratta. Tayeb si rivelerà di grande aiuto nel dipanare il mistero di questa eredità inattesa che comprende, tra le tante sorprese, anche un gufo piuttosto irritabile, e che li porterà a intraprendere un viaggio dalle conseguenze imprevedibili quanto quello vissuto molti decenni prima da Eva e Lìzzie sulla Via della Seta.
Scritto con eleganza e popolato da personaggi indimenticabili, questo romanzo in via di pubblicazione in dieci paesi incrocia abilmente le vite di donne che, in epoche diverse, hanno sfidato i pregiudizi della società e la morale del loro tempo.

Suzanne Joinson
Lavora per il British Council, per conto del quale si occupa della letteratura di Medio Oriente, Nord Africa e Cina. Nel 2007 ha vinto il New Writing Ventures Award per il racconto Laila Ahmed. È membro del comitato di selezione per il Palestinian Writers Workshop e fa parte di un progetto di sviluppo per scrittori provenienti da Siria, Yemen e Palestina. Negli ultimi dieci anni ha viaggiato e lavorato in molti paesi del Medio Oriente e in Cina, Russia ed Europa. Guida per signore in bicicletta sulla Via della Seta è il suo primo romanzo, frutto di due anni di ricerche su due donne missionarie realmente esistite che percorsero in bicicletta, dal 1900 al 1940, l'Asia Centrale e la Cina. Vive nel Sussex con il marito e due figli.
Il suo sito Internet è www.suzannejoinson.com

 

CENTRORIENTE - P. IVA 07908170017 - CF PSCMRA56R30H856T

Copyright Centroriente 1999-2014