tuttocina
Google Web www.tuttocina.it

 

INDICE>EDITORIA>DIARIO VENEZIANO

DIARIO VENEZIANO


Autore Acheng
Editore Edizioni Theoria, Roma-Napoli
Prima edizione novembre 1994
Pagine 128
Trad. (dal cinese) e a cura di Maria Rita Masci

Nel Diario veneziano Acheng porta all’estremo limite il suo sguardo «taoista» sul mondo. L’esercizio della distrazione, una semplicitą e un’essenzialitą costruite attraverso la disciplina della sottrazione, una capacitą di sintesi che consente ad Acheng di unire punti lontanissimi nello spazio e nel tempo: all’inizio del Diario, passando dalla descrizione della Los Angeles bruciata dalle violenze razziali al ricordo di un episodio della Rivoluzione culturale, lo scrittore conclude con disarmante ironia: «Nei grandi disordini c’č sempre un grande silenzio». La forza segreta di questo libro, che si colloca in un preciso genere letterario — detto biji (letteratura in forma appunto), divenuto popolare in Cina a partire dal periodo delle Sei dinastie (265-589) — sta proprio nella svagatezza e concisione quasi algebrica dello stile. Venezia, dove Acheng ha vissuto per due mesi nel 1992, appare e scompare nel corso del Diario come quei disegnini lievi sui vetri appannati dal vapore che mutano forma e diventano all’improvviso un’altra cosa. Eppure questo tessuto aereo di immagini č sorretto da un’intelaiatura robustissima di idee che formano, come ha scritto Edoarda Masi, «una trama coerente, seppure invisibile al lettore distratto. La simpatia per il meticciato e l’ostilitą ai nazionalismi. Lo spirito antiaristocratico. L’insofferenza per le corporazioni degli intellettuali di ieri e di oggi, nella varietą cinesi e occidentali. L’ironia sull’antico e sul moderno, e anche sul postmoderno», sono alcuni dei nodi attorno ai quali si coagula la visione del mondo di Acheng.

Acheng č nato in Cina nel 1949 e vive, dal 1987, a Los Angeles. Ha pubblicato presso Theoria Il re degli scacchi, Il re degli scacchi, Il re degli alberi, Il re dei bambini, in seguito raccolti nella Trilogia dei re. Ha inoltre curato l’antologia di narratori cinesi contemporanei Strade celesti.

 

CENTRORIENTE - P. IVA 07908170017 - CF PSCMRA56R30H856T

Copyright Centroriente 1999-2014